Sandra Covino

Giacomo e Monaldo Leopardi falsari trecenteschi
Contraffazione dell'antico, cultura e storia linguistica nell'Ottocento italiano

2009, cm 17 x 24, 2 tomi; I: xvi-326 pp.; II: vi-394 con 2 tavv. f.t.

ISBN: 9788822257345

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 73,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (13)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

L'opera inquadra i falsi medievali di Giacomo e Monaldo Leopardi nella più ampia cornice delle contraffazioni ottocentesche, indagandone aspetti linguistici, precedenti storici e moventi ideologici. Attraverso il tema dell'arcaismo e delle falsificazioni testuali, l'autrice mette a fuoco la dialettica fra tradizione e innovazione in una fase cruciale della nostra storia linguistica e i legami tra cultura italiana e cultura europea in un'epoca pervasa dal «mito delle origini».

Sandra Covino
Sandra Covino è professore associato di Linguistica italiana presso l'Università per Stranieri di Perugia, dove attualmente presiede i Corsi di laurea magistrale dell'Area Lettere. Ha pubblicato saggi ed edizioni sulla storia della linguistica e della filologia nell'Ottocento italiano; sulle componenti auliche e arcaizzanti della prosa letteraria italiana tra Otto e Novecento e sull'oratoria risorgimentale; sull'espansione storica dell'italiano nel bacino del Mediterraneo; sull'italiano scritto professionale e sulla didattica dell'italiano letterario per stranieri.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.