Maria Elena Cortese

Signori, castelli, città
L’aristocrazia del territorio fiorentino tra X e XII secolo

2007, cm 17 x 24, xxviii-428 pp. con 11 carte n.t.

ISBN: 9788822256911

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 45,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Viene ricostruita, con il corredo di una ricca appendice di monografie familiari, la struttura politica del territorio fiorentino e tutti i livelli della società aristocratica tra il tardo X sec. e il 1150 ca., analizzando i molteplici aspetti della costruzione del loro potere (possessi fondiari, castelli, clientele, strategie familiari, relazioni con chiese e monasteri, diritti signorili) e i legami instaurati con il cuore del comitatus: la città di Firenze.

Maria Elena Cortese
Maria Elena Cortese ha conseguito la Laurea in Lettere (indirizzo archeologico) presso l’Università di Siena ed il Dottorato di Ricerca in Storia Medievale presso quella di Firenze. E’ docente a contratto nell’Università di Siena e titolare di assegno di ricerca in Storia Medievale presso l’Università di Pisa. Si è dedicata a vari filoni di studio: storia delle tecniche, degli insediamenti, della signoria rurale. Principali pubblicazioni: L’acqua, il grano, il ferro. Opifici idraulici medievali nel bacino Farma-Merse, Firenze, 1997; L’incastellamento nel territorio di Arezzo (secoli X-XII), in Castelli. Storia e archeologia del potere nella Toscana medievale, Firenze, 2000, pp. 67-105; Castra e terre nuove. Strategie signorili e cittadine per la fondazione di nuovi insediamenti in Toscana (metà XII-fine XIII sec.), in Le Terre Nuove, Firenze, 2004, pp. 283-318.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.