Rita Ramberti

Il problema del libero arbitrio nel pensiero di Pietro Pomponazzi
La dottrina etica del «De fato»: spunti di critica filosofica e teologica nel Cinquecento

2007, cm 17 x 24, xxiv-328 pp.

ISBN: 9788822256782

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (3)
  • Autore
  • Materiali (1)

Nella prima metà del ’500, tra il quinto Concilio Lateranense e il Concilio di Trento, diviene centrale tra pensatori – culminando nello scontro tra Erasmo e Lutero – la riflessione sullo statuto del libero arbitrio rispetto alla necessità naturale, e a quella degli atti divini. Nella possibilità di realizzare liberamente una virtù paga di se stessa, Pomponazzi per primo intuì il fondamento della filosofia morale e, nel contempo, la condizione necessaria di una teologia della salvezza non distruttivamente irrazionalista.