Gianluca Belli

I disegni di Raffaello Brizzi all’Accademia delle Arti del Disegno

2006, cm 17 x 24, xiv-200 pp. con 36 tavv. f.t.

ISBN: 9788822255334

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 28,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (1)

Promotore della Scuola Superiore di Architettura di Firenze, maestro di personalità come Giovanni Michelucci e Italo Gamberini, Raffaello Brizzi (1883-1946) riveste un ruolo chiave nella cultura architettonica toscana della prima metà del Novecento. Attraverso la schedatura di 407 disegni, il libro realizza il catalogo del fondo Brizzi conservato presso l’Accademia delle Arti del Disegno, offrendo uno spaccato della prima attività professionale dell’architetto, svolta tra il 1906 e il 1925 prevalentemente tra Montecatini, Pistoia, Lucca e Viareggio.

Gianluca Belli
Gianluca Belli, Professore associato in Storia dell’Architettura svolge attività didattica e di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze. I suoi ambiti di studio riguardano prevalentemente l’architettura del Quattro e del Cinquecento, con frequenti sconfinamenti in quella dell’Ottocento e del Novecento. Questi temi sono stati spesso intrecciati con lo studio della storia delle tecniche costruttive, sempre considerata con molto interesse. Tra gli argomenti affrontati nelle ultime pubblicazioni si annoverano gli spazi del mercato e del mercante nella città medievale, l’architettura domestica nella Firenze del Quattrocento, l’architettura camaldolese, le trasformazioni urbane di Firenze nel XIX e nel XX secolo, Giuliano da Sangallo, Giulio Romano, Bartolomeo Ammannati, Giorgio Vasari.
(ottobre 2016)