Martina Martini

Tozzi e James
Letteratura e psicologia

1999, cm 17 x 24, xxiv-304 pp. con 15 tavv. f.t.

ISBN: 9788822247643

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (1)

Si analizza la cultura psicologica di Tozzi e il rapporto profondo che intercorre tra l’opera dello scrittore senese e la speculazione scientifica del pragmatista americano William James. Il materiale critico, in gran parte inedito, risulta fondante per un definitivo riconoscimento della modernità tozziana. A corredo un sintetico «Glossario» di voci jamesiane che rende fruibile il fascino di un binomio moderno come quello tra letteratura e scienza psicologica.